Aerosol Beurer: scegli la tipologia ideale per te

aerosol BeurerAffidarsi ad un nebulizzatore è necessario per combattere tutti quei problemi legati alle vie respiratorie, però è anche necessario affidarsi a dei prodotti di qualità. Proprio per questo consigliamo l’acquisto degli aerosol Beurer. Nebulizzatori che si distinguono dalla “massa” e nei prossimi paragrafi ne descriveremo tutti i punti forza. E potrai conoscere pure i migliori tre aerosol Beurer.

Proseguiamo però dalle offerte. Approfittando di esse, gli aerosol Beurer mostrati in basso puoi acquistarli ad un prezzo molto più vantaggioso.

 
Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2019 12:51

Miglior aerosol a pistone Beurer: IH 26

Il miglior apparecchio a pistone per aerosolterpaia è il Beurer IH 26.
Perché questa scelta?
Perché questo dispositivo ha cancellato tutti i difetti tipici di un vecchio aerosol a pistone, ovvero la lentezza e l’accentuata rumorosità. Ovviamente, ciò non significa che il Beurer IH 26 non faccia nessun rumore o che sia velocissimo, significa solo che non è fastidioso e non è lentissimo.

Miglior aerosol a ultrasuoni Beurer: IH 40

Proprio non sopporti il rumore in un apparecchio per aerosolterapia?
In più ne vuoi uno veloce?
Allora la scelta migliore è dettata dal Beurer IH 40, visto che è un dispositivo ad ultrasuoni. Inoltre, il prodotto in questione vanta una funzione piuttosto utile, ovvero la luce led si spegne quando la soluzione è stata del tutto nebulizzata.

Miglior aerosol mesh Beurer: IH 55

Vorresti unire i vantaggi dell’aerosol a pistone (utilizzabile con ogni farmaco) a quelli di un modello a ultrasuoni?
Allora la soluzione è quella di puntare su Beurer IH 55, visto che come i modelli con compressore è possibile usarlo anche con i farmaci oleosi e come i modelli a ultrasuoni dimostra di essere veloce e silenzioso. Inoltre, è pure piccolo, quindi lo puoi portare con te in viaggio. Di contro è meno robusto rispetto ad un apparecchio con compressore.
Interessato a questo prodotto? Clicca qui e scopri tutte le caratteristiche e il prezzo.

Aerosol a pistone Beurer: silenzioso e anche ricaricabile!

Quando si utilizza il nebulizzatore bisogna attaccarlo alla presa della corrente per garantirne il funzionamento. Se ci si dimentica il prodotto acceso si rischia quindi di consumare elettricità per niente, ma il problema principale riguarda l’assoluta necessità di aver bisogno di una presa elettrica. Un fabbisogno che ti vieta di poter usufruire dei benefici dell’aerosol in ogni stanza della tua casa. Se non c’è una presa vicino, sarai anche costretto ad assumere una posizione indesiderata. Tutti fastidi che Beurer ha cancellato grazie agli innovativi nebulizzatori ricaricabili (come il Beurer IH 60). Prodotti che comunque funzionano anche collegandoli ad una presa elettrica.

Naturalmente in commercio vi sono pure i nebulizzatori classici, quelli solo ad alimentazione elettrica. Dispositivi che, come quelli a batteria al litio, sono silenziosi. In alcuni casi si tratta pure di apparecchi particolarmente piccoli, adatti anche per chi viaggia. Ne è un perfetto esempio il Beurer IH 18.
C’è però da aggiungere che i modelli più piccoli non vantano il vano porta-accessori, che è presente in quei dispositivi solo un po’ più voluminosi, come nel caso del Beurer IH 21.

Aerosol ad ultrasuoni Beurer: per chi ama il silenzio!

Desideri un nebulizzatore più rapido e più silenzioso rispetto ad un modello a pistone?
Allora è il caso di optare per un aerosol ultrasuoni. Questi sono infatti i modelli che garantiscono più rapidità e anche meno rumore. Quindi nebulizzatori ideali per i bambini.
Beurer si distingue anche in questo campo e offre dei prodotti dotati di display luminoso, in modo che tu non abbia difficoltà ad utilizzare il prodotto anche qualora ti trovassi in un ambiente poco illuminato.

Aerosol mesh Beurer: l’innovazione!

Dicevamo degli aerosol a ultrasuoni Beurer che erano veloci e silenziosi, ebbene i nebulizzatori Mesh non sono da meno. In più possono essere utilizzati con ogni tipologia di farmaco (anche quelli oleosi).
Un’altra nota di merito va data al design. Scordiamoci i vecchi e ingombranti nebulizzatori, gli aerosol mesh sono davvero piccoli e leggeri. Tra i modelli più apprezzati vi è Beurer Ih 50.