Aerosol silenzioso: il punto sulle tipologie e sui modelli meno rumorosi

aerosol silenziosoMal sopporti il rumore provocato da un macchinario per aerosol?
Sentire il “canto” di certi apparecchi per aerosolterapia non è molto sopportabile. Quindi, se desideri curare le vie respiratorie senza nessun assordante rumore, il consiglio è quello  di acquistare un aerosol silenzioso.
“Sì, ma quali sono gli aerosol più silenziosi?”
In questo articolo scopriremo le tipologie più silenziose e ti consiglieremo anche degli ottimi nebulizzatori.

Miglior aerosol silenzioso a ultrasuoni: Laica md6026

Come avremo modo di specificare anche nel proseguo dell’articolo, gli apparecchi ad ultrasuoni sono tutti silenziosi, quindi la nostra scelta in questo caso si è basata sulla qualità del prodotto in sé. E il Laica MD6026 da questo punto di vista dimostra semplicemente di essere, a nostro avviso (e non solo) il miglior aerosol a ultrasuoni. Non solo è silenzioso, ma è anche veloce, piccolo e in dotazione vi sono già tutti gli accessori fondamentali.

Miglior aerosol silenzioso mesh: Hylogy

Anche in questo caso bisogna fare un appunto: ogni aerosol mesh è silenzioso, ancor più dei nebulizzatori a ultrasuoni.
Tra gli inalatori mesh scegliamo Hylogy. Aerosol mini e utilizzabile anche quando non ti trovi in casa, tanto è alimentato con la batteria al litio (puoi usarlo anche quando è in carica). Quindi basta portarlo con te per usarlo ovunque.
Di tale nebulizzatore ci stupisce in positivo anche il prezzo per nulla eccessivo [come puoi vedere qui], visto che solitamente i modelli con tecnologia mesch sono costosi.

Miglior aerosol silenzioso a pistone: Nuvita 5020A

Necessaria una premessa: in tal caso con “silenzioso” non intendiamo che l’aerosol Nuvita 5020A eguaglia la silenziosità dei modelli citati prima, in quanto ciò è impossibile trattandosi di un inalatore meccanico. Però è meno rumoroso di altri modelli a pistone. Non aspettarti però il massimo della silenziosità, un po’ di rumore lo emette ma non così elevato da coprire la tv, ad esempio.
Quindi, se dopo questa premessa sei comunque interessato a saperne di più su questo modello, allora ti invitiamo a cliccare su Nuvita 5020A.

Se interessato, approfitta adesso delle offerte in basso, così puoi risparmiare sull’acquisto dei seguenti aerosol silenziosi.

 
Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2019 23:50

Aerosol più silenziosi: i Mesh

Non c’è alcun dubbio. I nebulizzatori mesh sono i più silenziosi, nonché pure i più veloci. E c’è di più, possono essere utilizzati con ogni farmaco e le proprietà di quest’ultimo non vengono inalterate visto che non c’è riscaldamento. Le dimensioni mini ne permettono anche un facile trasporto per una terapia che potrà essere eseguita ovunque.

Aerosol silenziosi: i nebulizzatori a ultrasuoni

Un aerosol silenzioso è anche quello ad ultrasuoni, vista l’assenza del compressore che è presente negli apparecchi pneumatici a pistone. Tuttavia, gli inalatori mesh si fanno preferire non tanto perché sono più silenziosi e veloci (la differenza, da questi due punti di vista, con gli ultrasuoni è davvero minima) ma perché si utilizzano con ogni medicinale oleoso. Invece, i nebulizzatori a ultrasuoni non nebulizzano i farmaci oleosi o gli stessi oli essenziali.
Quindi, bada bene a questa caratteristica, prima di rimanere deluso dal dispositivo.

Aerosol meno silenziosi: i nebulizzatori a pistone

I nebulizzatori a pistone vantano un compressore e questo fa sì che questi apparecchi meccanici siano i più rumorosi. Però sono anche i più robusti e sono ancora oggi tra i più utilizzati perché durano di più (c’è chi li ha da anni) e si utilizzano con ogni farmaco.
I motivi appena citati hanno portato le aziende alla realizzazione di macchinari meno rumorosi. Livello di rumorosità che però non è in grado di accontentare la “sensibilità” di tutti. Ragion per cui non possiamo definirli silenziosi, tuttavia alcuni inalatori sono meno rumorosi di altri. Tra i quali consigliamo il Bimboneb (già dotato di doccia nasale) e il Laica ne2003 (economico).

Rumore aerosol: addio! Ma addio pure ai risparmi?

“Quanto costa un buon aerosol silenzioso?”
Può costare anche poco [come puoi valutare qui]. Anzi, optando per un nebulizzatore a ultrasuoni o a pistone (non professionale) solitamente la spesa da sostenere non è troppo elevata. Invece, si dovrebbe spendere un po’ di più con gli inalatori mesh. Questa però non è una regola universale. D’altronde a inizio articolo abbiamo citato l’aerosol mesh Hylogy che è anche meno costoso di certi nebulizzatori a pistone.
Quindi, per rispondere alla domanda posta nel titolo del paragrafo, sì, si può dire addio al rumore e i nostri risparmi comunque non verranno intaccati eccessivamente.
Ricordiamo, infine, che solo i nebulizzatori mesh e ad ultrasuoni garantiscono il silenzio tanto desiderato.