Aerosol a pistone: scopriamone caratteristiche, funzionamento e modelli

aerosol a pistoneQuando si ha un’infiammazione alle vie respiratorie, uno dei metodi più efficaci è senza ombra di dubbio l’aerosol. Ma come magari hai già visto nel nostro sito, sono diverse le tipologie di nebulizzatori in commercio. In questo articolo parleremo nello specifico dell’aerosol a pistone. Ne scopriremo il funzionamento, i vantaggi e anche i migliori modelli.

Miglior aerosol a pistone tra i più venduti: Laica NE2003

Molti utenti hanno optato per l’acquisto dell’aerosol Laica NE2003. Una delle scelte che anche noi consigliamo caldamente per via dell’ottimo rapporto qualità prezzo.
Ottima la nebulizzazione con particelle inferiori ai 5 μm (2,61 μm). Apparecchio per aerosolterapia abbastanza veloce per essere un macchinario pneumatico (velocità di 0,35 ml/min) così come è apprezzabile la rumorosità non troppo accentuata (56 db).
Per non parlare poi del basso costo di acquisto che puoi valutare qui.

Miglior aerosol a pistone con rinowash: Nebula

Tra gli aerosol pneumatici che vantano già la doccia nasale in dotazione, ci risulta impossibile non citare la qualità dell’aerosol Nebula.
In dotazione anche tutti gli altri accessori standard, quindi maschere, boccaglio, ampolla, filtri, forcella nasale e tubo di raccordo. E bisogna aggiungere che si tratta di accessori di qualità (non quei 4 “giocattolini” che spesso si trovano nelle confezione di acquisto di altri nebulizzatori). Tutto questo ad un prezzo che ha convinto molti, come puoi constatare qui.

Miglior aerosol a pistone non troppo rumoroso e veloce: NebulFlaem Pro

Il nebulizzatore NebulFlaem Pro ha di certo portato delle interessanti novità, infatti finalmente abbiamo a che fare con un aerosol davvero rapido. la velocità è regolabile e il livello massimo ci permette di raggiungere un tempo di nebulizzazione pari a 0,65 ml al minuto.
Sorprendente per le sue caratteristiche e per un prezzo che riteniamo davvero competitivo [scoprilo qui] considerando che la doccia nasale è inclusa.

Quelli sopra i nebulizzatori a pistone da noi ritenuti migliori, qui in basso delle offerte di cui potresti approfittare per acquistare i seguenti aerosol ad un prezzo più contenuto.

 
Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2019 6:03

Aerosol portatili a pistone: le novità mini

La tecnologia come spesso accade fa eseguire dei passi impensabili a determinati prodotti e ciò è il caso dei nebulizzatori pneumatici a compressore. Ad oggi è possible optare per modelli piccoli e leggeri. E c’è di più, perché alcuni inalatori hanno drasticamente ridotto le dimensioni (aerosol a micropistone). E questo è il caso dell’aerosol Pic Air Stylo. Apparecchio leggerissimo (pesa 250 g), a velocità variabile e utilizzabile sia in casa che in auto (trasformatore per vetture da acquistare a parte).

Tra i gli aeorsol portatili a pistone come non citare anche i rivoluzionari modelli a batteria, come il Beurer IH 60. Grazie alla batteria al litio non sei costretto a comprare delle nuove pile (come accade con altri prodotti) e la durata di una carica è davvero soddisfacente.
Nebulizzatore a compressore che può essere ricaricato anche attraverso un pc grazie al cavetto usb.

Apparecchio per aerosol a pistone: come funziona?

Specifichiamo intanto che l’aerosol a pistone è dotato di compressore e ampolla.
Il compito del compressore è quello di generare il flusso d’aria. Tale flusso produce all’interno dell’ampolla una depressione. Questo fenomeno risucchia piccole dosi di farmaco che a contatto con l’aria vengono nebulizzate in particelle davvero piccole. Piccole particelle che verranno poi indirizzate nelle vie respiratorie grazie ad un flusso d’aria generato da una ventola.

Macchina aerosol a pistone: i vantaggi

L’aerosol a pistone è un apparecchio meccanico. Tuttavia non è stata la prima macchina per aerosol, visto che in precedenza esisteva il modello a membrana. Per fortuna però quest’ultimo è stato poi rimpiazzato dal più innovativo inalatore a pistone e questa innovazione ha comportato notevoli vantaggi in più.

Meno rumoroso e meno lento degli aerosol a membrana

Pensa un po’ di fare l’aerosol ad un bambino. I piccoli di suo già non sopportano di stare fermi con una mascherina che copre loro la bocca. Con un aerosol a membrana ci sarebbero due ulteriori fastidi: l’eccessiva lentezza e rumorosità.
Questi vecchi macchinari impiegano tanto tempo anche solo per nebulizzare 2 millilitri di farmaco. E fino a qualche tempo fa, pure gli inalatori a pistone non è che godessero di tanta stima. Ad oggi però la musica è cambiata è l’intervallo di tempo necessario per la somministrazione di un farmaco si è ridotto.

Se prima ci volevano anche più di 30 minuti, adesso ne bastano 10. Se prima il frastuono era insopportabile, adesso è decisamente più sopportabile.
Nota bene: i nebulizzatori meccanici non sono silenziosi, se sei in cerca di un apparecchio che davvero non emette nessun rumorino, allora dovresti optare per gli aerosol ultrasuoni o gli aerosol Mesh.

Adatto per ogni farmaco

Dopo quanto detto in precedenza potrebbe venirti in mente questa domanda:
E allora non sono migliori gli aerosol ad ultrasuoni?
Quest’ultimi vantano velocità e silenziosità superiori. Però tutte queste migliorie presentano un conto da pagare, visto che non sono adatti per i farmaci oleosi come i cortisonici. Con i nebulizzatori meccanici puoi invece optare per qualsiasi medicinale o anche per gli oli essenziali.

Maggiore robustezza e maggior durata nel tempo

Gli aerosol a pistone si fanno apprezzare anche per essere i macchinari più solidi e duraturi. Non a caso chissà quanti di noi hanno ereditato questo apparecchio medicale dai propri nonni o genitori che lo avevano con sé da parecchi anni. Prodotti rimasti intatti nel tempo per via di un’ottima robustezza che nessun altro nebulizzatore può garantire. Sia i modelli mesh che ad ultrasuoni sono decisamente più fragili.

Nebulizzatore a pistone: prezzi “economici”

In precedenza abbiamo spiegato i motivi per cui conviene scegliere un aerosol a pistone. Li riepiloghiamo brevemente: più veloci e silenziosi rispetto ai modelli meccanici a membrana.(meno rispetto agli inalatori a ultrasuoni e mesh).
Più economici e più solidi rispetto ai nebulizzatori ad ultrasuoni e mesh. Il fattore “economico” dipende anche dall’ambito di utilizzo, perché è normale che un aerosol professionale a pistone costerà sempre di più rispetto ad un modello a ultrasuoni e mesh.
Tra gli inalatori pneumatici più economici vogliamo segnalarti il Nuvita 5020A.