Aerosol: recensioni, prezzi e migliori prodotti

aerosolL’aerosol è un metodo davvero efficace per curare i disturbi legati alle vie respiratorie ed è molto utilizzato sia per gli adulti che per i bambini.
Come funziona un apparecchio per aerosol?
L’apparecchio per aerosol ha il compito di trasformare la soluzione in una nebbiolina che, ovviamente, poi verrà respirata. Le particelle, che vengono nebulizzate per raggiungere più facilmente i bronchi, devono essere di piccole dimensioni. Questa grandezza deve essere compresa tra 0,5 e 5 micron. Da questo punto di vista non c’è alcun tipo di problema perché i molti modelli in commercio permettono una nebulizzazione delle particelle dal diametro di 2 micron. Quindi perfettamente in linea con i valori richiesti.

Quali sono gli accessori di un apparecchio aerosol?
Mascherina: deve coprire in modo ottimale sia bocca che viso. In questo caso però parte della soluzione potrebbe essere depositata anche sulla bocca, sulle guance e sugli occhi, per questo è necessario usarlo solo quando non è possibile utilizzare il boccaglio.
Boccaglio: si tiene premuto tra i denti, serrando le labbra e chiudendo il naso con le dita. Sarebbe la soluzione ideale ma, ad esempio, ai bambini potrebbe dare fastidio. Infatti per i più piccoli è preferibile utilizzare la mascherina.
Forcella nasale: la soluzione tramite la mucosa nasale.
Doccia nasale: utilizzato per liberare le vie respiratorie alte dalle secrezioni, dal muco e anche dalle polveri ambientali. La presenza di quest’ultimo accessorio varia in base al modello scelto. Non tutti lo offrono gratis in dotazione, potresti essere costretto quindi a comprarlo separatamente.

Non sai molto su questo argomento e vorresti saperne di più?
Vuoi scoprire quali sono i migliori modelli?
Vuoi scoprire le diverse tipologie di aerosol?
Vuoi scoprire le migliori marche o i parametri da prendere in considerazione prima di effettuare l’acquisto?
Continuando nella lettura potrai scoprire tutte queste informazioni.

Migliori aerosol

Vuoi subito arrivare al punto e vedere quali sono i migliori aerosol in commercio?
Scegliere il migliore non è di certo facile. In questo però ti aiuteremo noi. Abbiamo selezionato per te i migliori nebulizzatori.
Perché riteniamo che siano i migliori?
Perché offrono un rapporto qualità prezzo davvero invidiabile.
Per una selezione approfondita dei migliori nebulizzatori, visita la pagina “I migliori aerosol“.

Ecco a te i 3 migliori aerosol in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Approfitta delle offerte in basso per risparmiare.
 
Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2019 14:13

Quali sono i parametri da prendere in considerazione?

Sei indeciso e non sai quale potrebbe essere il modello che fa per te?
Proseguendo nella lettura di questo paragrafo potrai scoprire i parametri da prendere in considerazione prima di effettuare l’acquisto dell’aerosol che più può fare al caso tuo. Tutti questi parametri ti aiuteranno a compiere una scelta che sarà in grado di soddisfare appieno le tue esigenze. Puoi anche visitare la pagina dedicata: “Come scegliere un aerosol“.

Aerosol silenzioso

Odi il rumore?
Preferisci acquistare un aerosol silenzioso?
Allora, il modello che può davvero fare al caso tuo può essere ad ultrasuoni o Mesh (tipologie di cui parleremo più avanti).  Invece, i modelli meccanici sono piuttosto rumorosi e alla lunga possono dare pure fastidio (anche se i macchinari più moderni hanno ridotto sensibilmente questo difetto).

Aerosol veloce

Vai sempre di fretta?
Non hai tempo da perdere neppure quando devi utilizzare uno strumento importante come l’aerosol?
Allora hai bisogno di un  nebulizzatore veloce. Anche in questo caso la soluzione ideale è rappresentata dall’aerosol ad ultrasuoni e da quello Mesh.

Aerosol portatile

Vuoi portare sempre con te il tuo aerosol?
Ci sono anche dei modelli portatili. I nebulizzatori Mesh sono quelli più piccoli e trasportabili. Discorso diverso per i modelli meccanici che sono tutti di dimensioni un po’ ingombranti e per il trasporto è necessaria un’apposita borsa. Gli inalatori ad ultrasuoni invece possono avere sia dimensioni voluminose e sia dimensioni più mini.
Per saperne di più sull’argomento, visita la pagina aerosol portatile.

Aerosol per bambini

Molto importante è valutare anche chi sarà l’utilizzatore finale dell’aerosol. Tramite l’apposita mascherina molti modelli si adattano ad un utilizzo universale, ovvero sia per bambini che per adulti. Nel caso dei bambini però, si ha una scelta in più dal punto di vista puramente estetico (oltre alla preferenza riguardante modelli silenziosi in modo da non infastidire il piccolo).
Sappiamo tutti come i bambini non amano usare l’aerosol. Quindi bisogna distrarli. Uno dei metodi migliori per distrarre il tuo piccolo potrebbe proprio essere quello di comprare un aerosol per bambini. Questi apparecchi hanno la forma di un ippopotamo, di un coniglietto o di un pinguino. Insomma, grazie alla loro “simpatia” saranno un ottimo diversivo. Alcuni ottimi modelli sono Pic MrCarrot e Pic MrHyppo.
Anche se la loro forma è “particolare”, assicurano comunque estrema affidabilità e praticità di utilizzo.

Aerosol per adulti

Per gli adulti non è molto importante il fattore estetico. L’aerosol non deve essere per forza “bello”, l’importante è che sia pratico da utilizzare. Oltre ai parametri velocità e silenziosità, c’è un’altra caratteristica che un adulto potrebbe prendere in considerazione. Ci riferiamo alla facilità di pulizia. I vecchi modelli non erano semplicissimi da pulire e ancora oggi ci sono degli apparecchi che non si discostano molto da quella difficoltà. Proprio per questo, potresti favorire un modello per la sua semplicità di pulizia.
Un’ulteriore caratteristica da attenzionare è il comodo vano porta accessori che ti permette di riporre il tutto in modo ordinato dopo l’utilizzo.

Tipo di alimentazione

Gli aerosol possono essere alimentati o tramite l’apposito cavo collegato alla presa di corrente o tramite la batteria. Bisogna però specificare che gli unici modelli, ad oggi,  che possono essere anche a batteria sono quelli ad ultrasuoni e Mesh.
Solitamente i modelli a batteria sono pure portatili e questo ne favorisce l’utilizzo ovunque. Al contrario dei modelli elettrici che hanno sempre bisogno dell’elettricità.

Doppia valvola

Qual è il vantaggio della doppia valvola?
L’aumento dell’efficacia di funzionamento. La prima valvola la attiverai semplicemente inspirando. Questo permette di aumentare il volume d’aria disponibile nell’ampolla (questo favorisce la nebulizzazione). La seconda valvola invece ha il compito di favorire l’uscita dell’aria espirata.

Macchina aerosol: le migliori marche

La scelta di una macchina per aerosol è molto importante, ma non bisogna fare l’errore di non badare al marchio. Non acquistare un apparecchio per aerosol solo perché attratto dal prezzo conveniente perché c’è il rischio di andare incontro ad un prodotto davvero scadente. Bisogna sempre valutare con attenzione il marchio.
Perché è importante il marchio nella scelta del miglior modello?
Perché un marchio serio e riconosciuto ti assicura la qualità che cerchi. Inoltre, ti garantisce anche un servizio assistenza che un brand sconosciuto non potrà offrirti.
Noi per aiutarti nella scelta abbiamo selezionato le migliori marche del settore. Se vuoi conoscere le caratteristiche degli aerosol specifici e i migliori modelli per ogni marchio, non ti resta che cliccare sul brand preferito.

Aerosol a membrana

Questi apparecchi di certo sono ormai davvero superati. Sono lenti, rumorosi e non offrono le adeguate prestazioni. Li abbiamo giusto menzionati per consigliarti di evitare di acquistare un aerosol a membrana. Questi modelli costano di meno, ma ti assicuriamo però che è decisamente meglio acquistare modelli a pistone o ad ultrasuoni. Infatti quest’ultimi garantiscono una maggiore affidabilità.

Aerosol a pistone

Il funzionamento di un aerosol a pistone si basa su un compressore che ha il compito di spingere l’aria attraverso un apposito condotto che la condurrà verso l’ampolla dove è presente la soluzione. L’alta velocità provoca una depressione nell’ampolla che riesce a richiamare una piccola quantità di soluzione o farmaco. In questo modo aria e materia si mescolano dando vita al “sol”.
Le particelle più piccole di 5 micron rimangono in sospensione e vengono così inalate. Le altre, invece, ricadono in modo da ripetere il ciclo.
Sono dei modelli più rapidi e meno rumorosi dei precedenti. Tra i migliori consigliamo Nebula.

Aerosol ultrasuoni

Non ha bisogno di alcun compressore. La nebulizzazione avviene con il passaggio della corrente elettrica tramite un disco in ceramica o altro materiale. L’aerosol ultrasuoni è più veloce, più silenzioso ed è meno pesante. Tuttavia non può essere usato per sostanze oleose (resterebbero depositate nella vaschetta) e nemmeno per le soluzioni contenenti cortisone (le renderebbe inefficaci per via del surriscaldamento).
Tra i migliori modelli consigliamo il Laica ne2003.

Aerosol Mesh

Gli aerosol Mesh sono gli ultimi arrivati e assolutamente i più innovativi. Offrono tutti i vantaggi delle tipologie precedenti. Proprio come i modelli meccanici possono essere utilizzati con ogni farmaco. Proprio come i modelli ad ultrasuoni garantiscono ancora più velocità e silenziosità. Inoltre, grazie alla membrana microforata, la nebulizzazione è ancora più fine per un risultato dell’arosolterapia ancora più efficace, con meno sprechi e più soluzione che arriva alle vie respiratorie.
E non dimentichiamo neppure che grazie alle dimensioni mini, sono i nebulizzatori più portatili in commercio.

Aerosol: prezzi davvero bassi!

Dopo aver visto i diversi parametri, i migliori modelli, le migliori marche e le tipologie, non ci resta che valutare un ultimo fattore: ovvero il prezzo.
L’aerosol è un prodotto economico?
La risposta a questa domanda è sì, anche se naturalmente il costo, più o meno alla portata, dipende dalla tipologia di prodotto scelto. Se dovessi scegliere un nebulizzatore Mesh dovrai spendere di più rispetto all’acquisto di un nebulizzatore a pistone o ad ultrasuoni. I modelli più economici sono di certo quelli meccanici con compressore.
Inoltre, se vuoi risparmiare, ti consigliamo di valutare queste offerte, potresti trovare proprio quella che fa al caso tuo e che rientra nel tuo budget.